A San Valentino scegli “La Via delle Taverne” ad Atripalda

A San Valentino scegli “La Via delle Taverne” ad Atripalda

4 Febbraio 2015

Per San Valentino gli antichi sapori della cucina napoletana sono di casa al ristorante “La Via delle Taverne” ad Atripalda, il luogo che scopre i ricettari della più classica tradizione culinaria di chiara ispirazione partenopea.

Nato dalla passione del suo titolare Francesco Pedace per la cucina e per la ricca ed eterna cultura partenopee, La Via delle Taverne offre a tutti gli innamorati una serata all’insegna del romanticismo e della buona cucina tradizionale.

“Il nostro locale vuole rappresentare la scelta ideale per coloro che desiderano trascorrere la serata di San Valentino in un ambiente intimo e accogliente, gustando piatti della cucina classica partenopea – ci spiega Francesco Pedace –. A creare l’atmosfera romantica ci sarà la posteggia napoletana, piacevole sottofondo di una cena che consente di scegliere tra diversi piatti a base di carne o di pesce per comporre un menù che include un antipasto, un primo, un secondo con contorno, dolce della casa e vino. Per coloro che desiderano trascorrere la serata in gruppo seguiremo la formula del più siamo meno paghiamo.”

A proposito di menù, ecco alcuni gustosi esempi di ciò che sarà possibile degustare.

Tra gli antipasti praline di parmigiano e pecorino oppure colì di gamberi e funghi, come primi piatti troviamo tra gli altri i tipici ziti al ragù o paccheri al baccalà, tra i secondi anche la braciola di vitello con provola e pomodoro oppure frittura di calamari.

Una scelta ampia che accontenta i palati sia degli amanti della carne sia di quelli che preferiscono il pesce, come vuole la cucina partenopea, frutto di materia prima pregiata e ricercata.

Quali sono le ispirazioni della vostra cucina e dei vostri ambienti così suggestivi?

”La nostra filosofia è stata orientata fin dal principio alla realizzazione di un locale che si distinguesse per le sue proposte, che fosse particolare e unico nel suo genere. La nostra cucina vuole riportare agli antichi fasti le preziose ricette del monaco Vincenzo Corrado, che operava alla corte dei Borbone, il quale scrisse anche due testi per cuochi esperti allo scopo di codificare la cucina dell’epoca. Un modo per far continuare a vivere la grande cultura gastronomica del passato, apprezzata e decantata”.

Da qui anche la scelta di affidare al nome “La Via delle Taverne” il compito di far rivivere le antiche taverne napoletane?

”Sì, come fare un salto nel passato tornando alla Napoli del Settecento. Ogni spazio vuole riprodurre un’antica taverna realmente esistita, non solo luogo di ristoro ma soprattutto di ritrovo e convivialità, per gustare come in passato la cucina genuina e gustosa della nostra immensa tradizione”.

La Cena Borbonica di San Valentino è solo a La Via delle Taverne, via Teodoro Momsen 11/13 (di fronte alla Clinica Santa Rita) ad Atripalda (Avellino).

Per prenotazioni di tavoli e informazioni: 0825-622564, 348-7759249.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<