600 commesse per il 2018, Del Rosso: “Industria Italiana Autobus riparte sul serio”

600 commesse per il 2018, Del Rosso: “Industria Italiana Autobus riparte sul serio”

27 Dicembre 2017

Consueto scambio di auguri di fine anno nello stabilimento di Valle Ufìta di Industria Italiana Autobus. Presente, oltre ad operai e famiglie, anche l’amministratore delegato Stefano Del Rosso, che ha approfittato dell’occasione per tracciare un bilancio di un anno delicato ma decisivo come il 2017.

“Due anni fa non esistevamo neanche nel mercato italiano degli autobus urbani Classe Uno – annuncia Del Rosso -. Oggi, stando agli ultimi dati di una rivista specializzata nel settore, ne abbiamo acquisito il 50%. E’ il segnale di una forte ripresa ma anche di una stabilizzazione, merito dell’ultimo Governo che ha finanziato tanto il trasporto locale. Ora tocca consacrarci e il 2018 può essere l’anno giusto in quest’ottica”.

Ammontano infatti a 600 le commesse acquisite dalle fabbriche di Flumeri e Bologna per l’anno venturo: “Un numero che non vedevamo da anni – continua l’ad – e vi garantisco che questi autobus verranno realizzati in Italia”.

Anche il parroco di Flumeri, don Claudio Lettieri, che ha celebrato la consueta funzione religiosa di fine anno, guarda con positività il 2018 di I.I.A. “Tutti hanno bisogno che questa fabbrica riprenda a pieno ritmo e per fare ciò serve più impegno a non mollare affinché si concretizzi tutto quello che si è chiesto da tempo”.