Dall’Irpinia pacchi per studenti fuorisede

9 Aprile 2020

di AnFan – Da Zungoli una bella iniziativa per questa quarantena. Destinata agli studenti fuori sede che sono “bloccati al Nord”. Nasce così il “Pacco da giù”. In cosa consiste? In sostanza si inviano pacchi alimentari, per Pasqua, ai giovani che non possono tornare. Una gara di solidarietà che ha coinvolto l’intera comunità.
L’amministrazione comunale di Zungoli dice in proposito: “I consiglieri comunali legge – hanno subito manifestato la volontà di esprimere in qualche modo la loro vicinanza nei confronti dei ragazzi bloccati in altre città per motivi di studio. Da qui è nata l’idea di inviare loro un pacco, con profumi e i sapori di casa”.

Intanto procedono le iniziative di solidarietà in tutta la provincia. Le ultime, in ordine di tempo, fanno riferimento a uova di cioccolata donate ai bambini dalle amministrazioni comunali di Pratola Serra, Chiusano San Domenico, Avellino e Aiello del Sabato.