Pionati e il colpo da ko di Antonia De Mita: “Ancora oggi ti devono aiutare. Da solo non ce la fai”

2 Aprile 2020

Michele De Leo – Antonia De Mita è una che le cose non le manda a dire. E, soprattutto, non parla a suocera perché nuora intenda. Doti che ha ereditato da papà Ciriaco. E, anche stavolta, non si smentisce: replica piccata a Francesco Pionati, che ha chiamato in causa il sindaco di Nusco in una delle sue ultime invettive. Peraltro, Antonia De Mita risponde direttamente al fondatore di Alleanza di Centro sulla sua bacheca Facebook. “Il Governatore De Luca – ha spiegato Pionati – ha perso l’ennesima occasione, dimostrando di non essere indipendente ma legato ad interessi, tenendo conto che in un’emergenza ha tenuto più agli accordi elettorali con De Mita che alla salute dei cittadini”. Pronta la replica, con una doppia risposta che – in una partita di battaglia navale – sarebbe bastata per colpire ed affondare l’avversario. “Meglio non ricordare, Francesco – scrive Antonia De Mita in risposta al comunicato pubblicato dal coordinatore di Alleanza di Centro -, parla di te stesso, perché attacchi? Hai bisogno di visibilità e da solo non ce la fai?”. Parole dure che, però, sono solo un antipasto del gancio da Ko che fa partire subito dopo. “Anche quando eri piccolo – aggiunge la primogenita dell’ex Presidente del Consiglio – da solo non ce la facevi: ti dovevano sempre aiutare. Ora, abbi un po’ di dignità: fai silenzio o parla di te stesso”. Parole che non lasciano spazio a nessuna immaginazione.