Torneo Meridiana: la Sidigas batte Cagliari e vola in finale

Torneo Meridiana: la Sidigas batte Cagliari e vola in finale

2 settembre 2017

Seconda amichevole di precampionato per la Sidigas Avellino. La Scandone, ad Olbia, ha affrontato, nel torneo Meridiana al Geovillage, il Cagliari Academy. I biancoverdi s’impongono con il punteggio di 89-55 e vanno in finale.

Prima parte di gara dove regna l’equilibrio. Bene la squadra irpina su entrambi i lati del campo, Cagliari risponde colpo su colpo. Nei minuti finali del primo quarto Avellino tenta l’allungo grazie ai punti di un Wells chirurgico ed i biancoverdi chiudono avanti la prima frazione (18-26). Nel secondo periodo la Sidigas prova a mettere sul campo i dettami difensivi provati in allenamento e ci riesce. Leunen e compagni trovano canestri facili arrivando fino alla doppia cifra di vantaggio. Il coach biancoverde ruota tutti i componenti del roster, ma il risultato non cambia, Avellino arriva fino al +20 (46-26).

Nella seconda parte di gara complice anche la condizione fisica, la Sidigas abbassa l’intensità e Cagliari tenta di rientrare in partita arrivando al -13. I biancoverdi però, grazie alla circolazione di palla, ricacciano ogni tentativo di rimonta cagliaritana. Avellino vince e va in finale dove affronterà la vincente tra Dinamo Sassari e Virtus Segafredo Bologna.

Questo il commento dell’assistant coach, Gianluca De Gennaro: “Abbiamo ricevuto input positivi da questa gara. Siamo all’inizio della preparazione, ma a distanza di 48 ore dalla prima amichevole abbiamo notato piccoli miglioramenti sia nei giochi d’attacco che di difesa. Naturalmente, c’è ancora tanto da lavorare e la squadra non è ancora al completo, ma siamo soddisfatti di quello che i ragazzi hanno fatto vedere in partita. Io e Max stiamo seguendo le idee di coach Sacripanti e pian piano sta uscendo il valore dei singoli in mezzo al campo”.

CAGLIARI DINAMO ACADEMY – SIDIGAS AVELLINO 55-89

 18-26; 8-20; 20-22; 7-28.

Cagliari Dinamo Academy: Ibba, Cau, Keene 16, Brisu, Spinas, Allegretti 2, Turel 9, Rullo 7, Ebeling 7, Matrone 2, Bucarelli 6, Bonfiglio 1, Rovatti 5.  All. Riccardo Paolini.

Scandone Avellino: Zerini 11, Wells 14, Bianco, Abrescia, D’Ercole, Leunen 5, Scrubb 16, Morse 12, Sekelja 10, Rich 8, Parlato 13. All. Massimiliano Oldoini.

Arbitri: Filippini, Galasso, Callea.