Nasce in Irpinia la rete interstituzionale anti-violenza sulle donne

Nasce in Irpinia la rete interstituzionale anti-violenza sulle donne

14 giugno 2018

La cooperativa sociale “La Goccia” di Avellino presenta il progetto “Be-Help is”, approvato e finanziato dalla Fondazione con il Sud nell’ambito del Bando Donne. Sabato 16 giugno alle 10.30, presso il Circolo della Stampa di Avellino, saranno illustrate le fasi del programma che intende costituire una rete interistituzionale antiviolenza nella provincia di Avellino e potenziare i servizi dei centri antiviolenza sulle donne presenti a Mercogliano e Avellino.

Il progetto è rivolto alle circa 100 donne vittime e/o potenziali vittime, alle quali vengono offerti orientamento e accompagnamento lavorativo con 10 borse lavoro in aziende, ai 40 minori testimoni di violenze con il sostegno psicologico, e agli oltre 2000 studenti, docenti e genitori delle scuole che saranno coinvolte negli eventi di sensibilizzazione e formazione per le nuove generazioni.

Interverranno alla presentazione Rosario Pepe, assistente sociale e presidente della cooperativa “La Goccia” di Avellino; l’avvocato Teresa Mele presidente dell’ambito territoriale sociale A04 comune capofila Avellino, l’avvocato Giacomo Dello Russo presidente dell’ambito territoriale sociale A02 comune capofila Mercogliano, Giusy Pamela Valcalcer psicologa e coordinatrice del centro antiviolenza Ambito A02 Mercogliano e Caterina Sasso sociologa e coordinatrice del centro antiviolenza “Alice e il bianconiglio” di Avellino. Modera il giornalista Antonello Plati.