Vandali nella notte: due parchimetri scassinati in pieno centro

0
4

Avellino – La notte appena trascorsa costerà all’Acs ben 10mila euro. E questo per il tentativo, a vuoto, di alcuni vandali, ancora non identificati, che nella notte hanno scassinato due parchimetri in pieno centro. Luoghi del misfatto, due strade centralissime, via De Sanctis e via Generale Cascino. A denunciare l’accaduto, l’amministratore unico dell’Acs, Amedeo Gabrieli. Nel consueto giro di perlustrazione mattutina alcuni dipendenti dell’Acs hanno notato che ignoti avevano provato a manomettere gli impianti per la regolazione della sosta a pagamento, procurando notevoli danni al software interno e alla struttura esterna. Da un primo riscontro, il danno ammonterebbe a circa 10.000 euro. I vandali non sono riusciti, però, ad asportare la cassetta contenente il denaro, protetta da un sofisticato sistema di sicurezza. “Ciò che è accaduto è molto grave – ha affermato Amedeo Gabrieli – Il danno subito dall’azienda è notevole in termini economici, in quanto il funzionamento dei parchimetri è regolato da un software il cui valore è di svariate migliaia di euro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here