Valente: “Gambardella smetta di invitare Sel a riunioni con Pd e Fi”

0
2

Modestino Valente, esponente di Sel a Mercogliano interviene in merito alla questione politica locale: “Prendiamo atto dell’indicazione del segretario provinciale del PD Carmine De Blasio di costruire a Mercogliano una lista “solo se rientra nel perimetro del centrosinistra”, Costruire un’alleanza politica elettorale tra i partiti, movimenti, associazioni ed organizzazioni politico culturali del centrosinistra per le prossime elezioni amministrative è una chiara scelta di campo. Non riscontriamo lo stesso intendimento nelle parole del segretario PD locale Gambardella che vanno nella direzione opposta proponendo un’ammucchiata con gli undici che hanno dimissionato Carullo, ripetendo una stancante litania. Gambardella la smetta di invitare Sinistra Ecologia Libertà a partecipare ad un’armata Brancaleone perdente, con Forza Italia e l’UDC. Tutti in Italia sanno che SEL è alternativa alla destra, solo il segretario del Pd mercoglianese lo ignora, come tutti sanno che il PD è collocato nel centrosinistra. Non si serva di SEL per coprire un’alleanza imbarazzante e innaturale. Piuttosto Gambardella dica con chiarezza se a Mercogliano il PD rinuncia ad essere una guida in un rinnovato centrosinistra, anche indicando il sindaco, per andare a rimorchio in una lista di centrodestra. La scelta giusta è di realizzare un’alternativa, anche a Mercogliano, di alto profilo politico che tenga insieme organizzazioni, sensibilità politiche e culturali, per sconfiggere il civismo insulso instauratosi in questi anni. Anche nella nostra città si può aprire una fase nuova, con un rinnovamento profondo della classe dirigente, che esprima cultura e competenze e guidi la rinascita di questa comunità inclusa nel contesto territoriale di un’area ampia di oltre centomila abitanti, denominata “Città di Abellinum”, nella quale sono anacronistiche le aspirazioni dei piccoli capi di paese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here