Uila – Prefettura, CM Alta Irpinia: 160 operai presto stabilizzati

0
2

Avellino – A seguito dell’incontro di questa mattina, presso la Prefettura di Avellino, a cui hanno partecipato il commissario della Comunità Montana Alta Irpinia e i rappresentanti sindacali di categoria di Cgil e Uil, la Uila rende nota l’intenzione del rappresentante governativo nominato di assorbire i 160 operai precari in forza all’ente montano.
I sindacati, alla presenza del Prefetto di Avellino, hanno ricevuto assicurazioni sulle intenzioni e sui tempi brevi di formalizzazione della stabilizzazione dei lavoratori.
“Le dichiarazioni fatte dal Commissario prefettizio Dott. Palma – ha spiegato il segretario della Uila Giacomo Forte – nel corso dell’incontro, a cui, notiamo con rammarico, la Cisl non ha ritenuto opportuno partecipare, ci confortano e ci tranquillizzano. In tempi brevi, infatti, ci è stato assicurato che i centosessanta operai della Comunità Montana Alta Irpinia saranno stabilizzati. Una vittoria per questi lavoratori da tempo impegnati nell’ente che finalmente verranno concretizzato un loro diritto”.
Dello stesso avviso il segretario provinciale Franco De Feo. “Siamo soddisfatti – ha commentato – di quanto assicuratoci dal Commissario Prefettizio. La Uil naturalmente vigilerà su quanto promesso e si assicurerà che le oltre cento assunzioni avverranno in tempi brevi. Un atto che ritenevamo doveroso nei confronti di questi lavoratori da parte dell’Ente e che,a differenza di quanto minacciato da qualcuno, sarà compiuto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here