Tavolo Provincia-Cassa Edile, la nota dell’assessore Cusano

0
8

Avellino – Si è svolto questa mattina, presso l’assessorato ai lavori pubblici della Provincia di Avellino, l’incontro con i rappresentanti della Cassa Edile provinciale. Lo rende noto l’Assessore Generoso Cusano il quale, attraverso una serie di iniziative, sta promuovendo da diverso tempo l’Osservatorio provinciale sui lavori pubblici. Ricordiamo il tavolo tecnico tenutosi ad inizio luglio con l’Associazione Costruttori Edili di Avellino. All’incontro erano presenti, oltre all’Assessore, il dirigente del settore Ing. Antonio Marro ed il direttore della Cassa Edile Emilio Melito.
La riunione è servita per affrontare una serie di questioni legate all’espletamento delle gare d’appalto al fine di migliorare e velocizzare le procedure di certificazione necessarie.
“Si è riscontrata piena sinergia tra le parti – ha affermato l’assessore Cusano – Con la Cassa Edile ci sarà un percorso lineare teso a garantire trasparenza e tempi in fase di appalto. Tra l’altro – ha continuato – il tema dei lavori pubblici ha forti ricadute economiche nel tessuto sociale provinciale, e per questo ci deve essere la massima attenzione sia da parte nostra come stazione appaltante, sia da parte di tutti quei soggetti interessati, compreso le parti sociali. A riprova di ciò, molte opere appaltate in questo anno dall’Ente hanno visto le imprese irpine aggiudicatarie”.
Massima disponibilità viene espressa anche dal direttore della Cassa Edile Emilio Melito. “Da parte nostra c’è piena volontà a collaborare con l’Ente Provincia. D’altronde è interesse di tutte le parti migliorare le procedure in fase di appalto, evitando così rallentamenti e disfunzioni. La nostra disponibilità – ha affermato il direttore Melito – è tesa anche a verificare la situazione dei lavori nella nostra provincia attraverso un’attività di analisi e statistiche. Intanto è in programma per i primi di settembre un nuovo incontro tra Provincia, Cassa Edile e parti sociali territoriali interessate”.
Al tavolo tecnico saranno affrontati anche i temi legati all’incidenza della manodopera ed ai ribassi d’asta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here