Taurano – “2° Festival del Cane”, vince uno schnauzer gigante

0
8

Si è conclusa alla grande, la manifestazione organizzata da Antonio Rubino e l’associazione AICS-AGO del “2° Festiva del Cane” Nella Città di Taurano MANIFESTAZIONE più importante della Regione Campania dedicata ai nostri amici a quattro zampe sia di razza e non. Un evento che ha visto protagonisti oltre un centinaio di cani. I vincitori, bellissimi esemplari al 1° posto Schnauzer gigante “Iris” della sig.ra Marianna Apice, al 2° posto Bobtail “Barone” della sig.ra Tania Scarpa e 3° posto Labrador (di nome Cesare il “Gladiatore”) di Andrea Scafuro. Altri premi importanti come: Cane più piccolo “chihuahua a pelo corto: Razza più antica e piccola del mondo di nome Sasha della sig.ra Raffaelina Falco, Vincitore del Cane più Grande” Mastino Napoletano di nome Guagliò di Amelio Santaniello, il vincitore del meticcio più bello di nome Daisy della sig.ra Antonietta Graziano, vincitore del premio miss eleganza Razza Collie di Alessandro Graziano, il premio del Cane più curato va al P. Tedesco di Attilio Graziano, premio Cane più Trendy Pechinese di Rosa Migliore, infine gli ultimi premi al Cane più Veterano un Boxer “Devil” di 12 anni della sig.ra Giovanna Venezia, Premio cane più Simpatico va al meticcio di nome RUDI di Felice Graziano, premio Cane più somigliante al proprietario West-heiland di Marisa Scala.
I vincitori si sono particolarmente distinti, al di là della valutazione della critica, è stato decisamente apprezzato dal pubblico, per tutta una serie di motivi: spettacolarità, originalità, coinvolgimento, simpatia ed eleganza. Gli iscritti, sono stati all’altezza della manifestazione e le loro sfilate sono state oltremodo apprezzate.
Riconoscimenti e i ringraziamenti vanno ai Giudici di Gara e tutti coloro che hanno collaborato alla Manifestazione: Antonio Rubino, Michele Visone, Clemente Nappi, Nunzia Pelliccia, Elena Finocchietti , Felice Rubino e Saverio Manfredi e inoltre un caloroso ringraziamento va all’ASSOCIAZIONE AICS-AGO.
Notevole è stata l’affluenza del pubblico di circa 1000 persone che ha particolarmente apprezzato la sfilata, ma che ha fatto onore, con presenze inaspettate, degli stand gastronomici, dove l’apprezzamento del menù è stato particolarmente gradito, per la qualità e l’originalità dei piatti, in particolare la pasta alle nocciole piatto preparato con nocciole made in Taurano dall’associazione AICS-AGO.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here