Supersport – Iannuzzo ottavo sul circuito di Magny Cours

0
13

Vittorio Iannuzzo chiude le prove di qualifiche con un ottavo posto. Primo tra gli italiani, partirà, quindi, in griglia tra i primi dieci nella gara che si svolgerà domani sul circuito di Magny Cours.
Protagonista di un’ottima qualifica, il rider irpino spera di chiudere in bellezza questo campionato. Si prospetta una bella bagarre con la top-10 racchiusa in meno di 1′, da una seconda fila che premia Sam Lowes, Gabor Talmacsi e Sheridan Morais, Vittorio Iannuzzo, Massimo Roccoli ed Alex Baldolini, a braccetto dall’ottava alla decima posizione con il potenziale per puntare in grande domani nell’unica gara in programma a partire dalle 13:30.
Vittorio Iannuzzo: “ Abbiamo fatto un buon lavoro questo sabato, trovando un discreto setting con la moto anche per domani. Speriamo, che il tempo mantenga, se dovessero esserci delle precipitazioni verrebbero sbalzati tutti i valori. Sono soddisfatto, sono riuscito a fare un giro perfetto e partire dall’ottava posizione fa ben sperare per domani”. Al termine della gara il team manager, Ciro Troncone, afferma: “ Sono contento per la qualificazione. Domani possiamo sperare anche nel podio, che abbiamo tanto inseguito quest’anno, ma lo reputo come la classica ciliegina sulla torta, se invece, non arrivasse, potremmo ritenerci lo stesso soddisfatti. E’ stato un campionato dove Vittorio è sempre stato nei primi dieci migliori piloti del mondo della sua categoria. Incrociamo le dita per la gara di domani”.
Supersport World Championship 2012 Magny-Cours, Classifica Combinata Qualifiche:
01- Broc Parkes – Ten Kate Racing Products – Honda CBR 600RR – 1’41.545
02- Fabien Foret – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 0.19r>7
03- Jules Cluzel – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 0.341
04- Kenan Sofuoglu – Kawasaki Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 0.392
05- Sam Lowes – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 0.398
06- Gabor Talmacsi – ProRace – Honda CBR 600RR – + 0.563
07- Sheridan Morais – Kawasaki Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 0.720
08- Vittorio Iannuzzo – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 0.895
09- Massimo Roccoli – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 0.909
10- Alex Baldolini – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 0.954
11- Dan Linfoot – MSD R-N Racing Team India – Kawasaki ZX-6R – + 1.032
12- Ronan Quarmby – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.085
13- Florian Marino – MSD R-N Racing Team India – Kawasaki ZX-6R – + 1.139
14- Vladimir Leonov – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 1.169
15- Jed Metcher – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 1.180
16- Mathew Scholtz – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.284
17- Valentin Debise – SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 1.407
18- Andrea Antonelli – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.457
19- Imre Toth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 1.677
20- Romain Lanusse – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 1.738
21- Danilo Marrancone – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 1.972
22- Roman Stamm – Team Suzuki Mayer – Suzuki GSX-R 600 – + 2.394
23- Balazs Nemeth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 2.409
24- Martin Jessopp – Riders PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 2.743
25- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.816
26- Roberto Tamburini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 2.858
27- Miguel Praia – Bogdanka Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 2.913
28- Dino Lombardi – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 3.539
29- Mitchell Carr – Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 3.761
30- Cristiano Erbacci – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.119
31- Yves Polzer – Team MRC Austria – Yamaha YZF R6 – + 4.295
32- Axel Maurin – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 5.024
33- Eduard Blokhin – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – + 6.069

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here