Solofra – 80 passi carrabili irregolari: controffensiva del Comune

0
2

Solofra – Sono ben 80 i “passi carrabili” per i quali non è stato regolarmente corrisposto il tributo presso gli uffici comunali di Solofra. E’ questo il risultato delle indagini svolte dalla Polizia Municipale del centro conciario. Il comune ha dunque provveduto a sollecitare i contribuenti inadempienti. Dieci hanno regolarizzato la propria posizione provvedendo al versamento del dovuto. La restante parte continua a non pagare. Per fare fronte a questa situazione, la Global Service, la municipalizzata cui è affidata la riscossione dei tributi minori, affiggerà un manifesto per invitare i cittadini interessati a regolarizzare la loro posizione rispetto al pagamento dei passi carrabili. I cittadini inadempienti saranno raggiunti da un ulteriore sollecito di pagamento. Qualora questo restasse inevaso, il comune di Solofra provvederà all’apposizione di paletti e quindi a chiudere il passo carrabile. “E’ dovere di ogni cittadino – ricorda la delegata Orsola De Stefano – concorrere al pagamento dei tributi. Come amministrazione comunale non possiamo alcun modo tollerare che ci siano cittadini che pensano di essere al di sopra di tutto ed evadere i tributi sottraendo quindi risorse che ove incamerate potrebbero essere destinate alla creazione di servizi per la collettività. Chi evade i tributi – conclude – non è un furbo, ma solo uno che danneggia la collettività”.
Il pagamento dovuto per il rilascio del passo carrabile ammonta a 103 euro per cinque anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here