Serino – La denuncia: “In paese cani avvelenati. Provvedete”

0
2

Serino – “Tutto il mondo deve sapere quello che sta accadendo nel mio paese”. Carmen Urciuoli, 22enne di Serino richiama l’attenzione sul deplorevole fenomeno dell’avvelenamento dei cani randagi: “Decine di cagnolini – dice – sono stati avvelenati e purtroppo non conosciamo l’artefice di tutto ciò. A questi poveri animali, sia randagi che cani con legittimo proprietario (così come refertato dal veterinario) viene dato un veleno molto potente, la stricnina, che arriva subito al cervello tirandogli tutti i nervi del corpo e facendolo morire, nel giro di un giorno, tra atroci sofferenze. In paese ieri sono stati distribuiti dei volantini per far presente il problema a tutta la popolazione, inoltre abbiamo anche raccolto alcune firme per una petizione che sarà presentata al Comune”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here