Serie B – Avellino ‘valuta’ Guerriero, si cerca il vice Sforzini

0
4

Impazzisce radiomercato: la finestra invernale, quella ‘cosiddetta’ di riparazione, è ormai agli sgoccioli e le voci intorno all’Avellino diventano incontrollate. Trattative, sondaggi, indiscrezioni. I lupi devono piazzare gli ultimi elementi rimasti e contestualmente completare l’organico a disposizione di Salvatore Campilongo. Al sodalizio di Contrada Archi è stato offerto il difensore- centrocampista francese Ludovic Guerriero, che attualmente milita nell’Ajaccio, compagine della massima seconda serie transalpina. Il calciatore 24enne, nella stagione in corso, ha messo a segno 3 reti; ha ottenuto il primo contratto da professionista nel 2003 con il Nancy in League 1, poi il trasferimento in prestito all’U.S. Raon Etape, dove resta tre stagioni prima di tornare al club di appartenenza. La scorsa estate il trasferimento all’AC. Ajaccio. Elemento molto versatile, può giocare al centro della linea mediana, ma anche sulle corsie esterne difensive.

Per il momento gli uomini mercato dei lupi non hanno ancora dato risposta. Anche perché alle prese con lo sfoltimento della rosa e in cerca di una sistemazione per gli ‘indesiderati’ che al momento sembra non siano contenti delle proposte arrivate.

Fatto sta che la società ha comunicato a Marco Ascenzi, Riccardo Corallo ed Andrea Gaveglia l’esclusione dagli allenamenti della prima squadra.

Il primo ha diverse proposte dalla C, ma non ha alcuna intenzione di tornare in terza serie. Il secondo, centrale torinese, piace ad Arezzo e Lanciano, ma non è da escludere nemmeno un possibile approdo in Grecia all’Olimpiakos Volos, società dove ritroverebbe Fabrizio Romondini, passato al club ellenico proprio in questi giorni. Per quanto concerne il terzino Sorrento, Perugia e Lecco restano alla porta.
Capitolo entrate: c’è da risolvere la situazione relativa al baby portiere Benito Del Giudice. Il 20enne, estremo difensore, già da qualche giorno si sta allenando con i biancoverdi che intanto stanno trattando con il Napoli e con l’Aversa Normanna di patron Spezzaferri, che detengono la comproprietà del calciatore. Tra le tre società ci sono ottimi rapporti e il Responsabile dell’Area tecnica Francesco Maglione vorrebbe acquistare la metà del cartellino, così da non dover inserire l’atleta nella lista dei 19.
Il procuratore di Vincenzo Moretti, Arbotti attende di sapere se la ‘1912’ ha intenzione di riabbracciare il terzino casertano che, ai margini della rosa a Cremona, accetterebbe di buon grado un ritorno ai piedi di Montevergine. Una operazione che permetterebbe ai lupi di avere un ulteriore ‘big’, ma che in virtù del suo passato nel settore giovanile biancoverde non finirà tra i grandi.
Si lavora anche per un vice di Nando Sforzini. L’obiettivo primario resta Robert Fecezsin del Brescia, l’alternativa Fabio Ceccarelli del Monopoli, vecchio compagno di squadra dell’attuale numero 99 irpino, nelle giovanili della Lazio. La punta dei pugliesi potrebbe rientrare nell’affare che porterà Michele Forani alla corte di Gabriele Geretto. (di Sabino Giannattasio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here