SeL – I Giovani Sd replicano a Cicchetti: “Altro che innovatore!”

0
1

“Apprendiamo da Nicola Cicchetti che il suo obiettivo al prossimo congresso di Sel è quello di mandare a casa i ‘vecchi residuati bellici’, ovvero il gruppo dirigente irpino di Sd”. Così esordiscono in una nota i 21 rappresentanti dei giovani di SeL, che spiegano: “Vorremmo dirgli che il suo è un pulpito totalmente inadatto alla predica. Ci risulta difficile immaginarlo animatore di una stagione di rinnovamento della Sinistra irpina, lui che si è invece contraddistinto per una politica fatta prioritariamente di occupazione e ricerca di piccoli spazi di potere. Altro che innovatori! La nuova sinistra si costruisce su passione, disinteresse, gratuità dell’impegno e slancio ideale. E’ evidente a questa provincia chi, per storia e percorso politico, è titolato a rivendicare questi valori e a rappresentarli. Cicchetti parla di una sinistra dei giovani e dei movimenti. Quella di Sinistra democratica – proseguono – è la storia dell’incontro di generazioni, di una pratica politica inclusiva e democratica da cui lui avrebbe solo da imparare, che ha prodotto e non inventato nuove generazioni, che stanno in campo e che intendono costruire la sinistra facendovi vivere ansie, incertezze, speranze e lucide utopie di chi intende essere protagonista del proprio futuro. Anche in questa campagna elettorale faremo la nostra parte e ci batteremo per SeL. Cicchetti se ne faccia una ragione – concludono – perchè non abbiamo alcuna intenzione di tornare a casa“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here