Scuola in arrivo… aumenti in vista per il kit

0
7

Ancora qualche settimana e la campanella suonerà l’inizio del nuovo anno scolastico. Un appuntamento al quale le famiglie italiane si stanno preparando provvedendo al kit per i propri figli. Un impegno che costerà caro. Tra zaini e matite, astucci e diari, pennarelli e libri, le famiglie dovranno sborsare circa 657 euro per tutto il necessario secondo la stima di Federconsumatori. L’Osservatorio dell’associazione ha verificato prezzi e aumenti di tutti i prodotti indispensabili per tornare sui banchi e ha verificato che a determinare i ritocchi dei prezzi è soprattutto la moda. Federconsumatori consiglia di acquistare i prodotti nei supermercati, dove si può risparmiare circa il 30%. Infatti uno stesso articolo può avere prezzi diversi in base ai punti vendita, ma è indispensabile acquistare il necessario senza lasciarsi prendere dagli articoli più trendy. Inoltre ci sono a disposizione iniziative che prevedono la possibilità di acquistare il corredo scolastico “Kit” a un prezzo agevolato. Il Kit è disponibile in tutte le cartolerie che aderiscono all’iniziativa e sono differenziate a secondo dei Comuni. Al corredo scolastico va aggiunto, sempre a seconda dell’età del bambino, il cosiddetto “corredo libri” che per il nuovo anno comporterà una spesa di 290 euro in costanza di prezzo e di 305 euro con una realistica previsione di aumento di circa il 5%, che aggiunti alla spesa del “Corredo Scuola” porterà una famiglia italiana a spendere per ogni bambino un totale di 657 euro. L’Osservatorio nazionale, anche per quest’anno, ha monitorato l’andamento dei prezzi di otto prodotti scolastici rilevando aumenti che vanno dal 3% al 9%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here