Scandone – In attesa del ritorno, contro Treviso si farà sul serio

0
1

Avellino – Ultime ore di permanenza in Val Pusteria per la Scandone Avellino che domani sera sarà di scena a Castelfranco Veneto per la ‘prima’ uscita ufficiale della stagione, contro la Benetton Treviso. Si tratterà pur sempre di una amichevole ‘estiva’, la prima per i lupi del basket (l’ennesima, invece, per i trevigiani). Diversi comunque potrebbero essere gli spunti di riflessione: prima di tutto, si comincerà a capire lo stato dell’arte del gruppo a disposizione di coach Vitucci, senza dimenticare che proprio la Benetton sarà la prima avversaria della Scandone in campionato. E poi ci sarà la ricca pagina degli amarcord, come per l’ala della Benetton, Devin Smith, che per la prima volta si ritroverà di fronte da avversario il folletto avellinese, Marques Green, o per Frank Vitucci, il tecnico dell’Air già sulla panchina della Benetton.

Ma l’attenzione dei media e dei tifosi è rivolta a quanto accadrà il giorno successivo, ovvero al ritorno di Spinelli e soci in Irpinia. Giovedì 16 settembre, i cestisti irpini saranno chiamati a scendere in campo al Del Mauro di Avellino per la prestigiosa amichevole contro il Paok di coach Soulis Markopoulos. I bianconeri di Salonicco, che hanno chiuso la passata stagione al quinto posto nell’A greca, atterreranno quest’oggi in Italia dove raggiungeranno Caserta e il PalaMaggiò, teatro del test amichevole contro i padroni di casa della JuveCaserta (domani, ndr).
Nella serata di mercoledì 15 (ore 20,00), infine, tutti al corso Vittorio Emanuele ad Avellino, per la presentazione ufficiale del roster della Scandone: tra vecchie glorie e nuove ambizioni, i nuovi giocatori dell’Air sfileranno uno ad uno sul palco allestito davanti alla Chiesa del Rosario, per il consueto e caloroso bagno di folla pre-campionato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here