SBike – Per Iannuzzo inizia la preparazione alla gara di Imola

0
5

Avellino – Mancano poco più di due settimane al week end che vedrà protagonista il Mondiale Superbike e Supersport all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola.
E cresce l’attesa per quello che è l’avvenimento clou del calendario motociclistico di quest’anno.
Come sempre una vera e propria marea di appassionati affollerà le tribune e i paddock dell’Autodromo imolese per vedere all’opera i campioni della SBK e SS.
Quella di Imola potrebbe essere una gara decisiva per chiudere i giochi per l’assegnazione del titolo iridato, con Max Biaggi che si gioca ad Imola il suo primo match ball. Al porta colori dell’Aprilia infatti basta non perdere più di otto punti nei confronti del rivale diretto Leon Haslam (Suzuki) , per conquistare l’alloro iridato.
Per noi irpini e campani però il motivo per non perdersi l’appuntamento è legato al cuore irpino di Vittorio Iannuzzo che, come sempre, correrà sulla sua Dytona 675 della Triumph, team ParkinGo Be 1, per cercare un risultato che non arriva da tempo. Iannuzzo, infatti, ancora una volta lo scorso 5 settembre si è trovato a fare i conti con problemi tecnici legati alla moto che gli ha imposto il ritiro al terzo giro.
Ciro Troncone così commenta: “Ripeto quello che ho detto più volte quando Vittorio ha i mezzi per correre a pieno i risultati arrivano e da subito ma quando una moto comincia a dare problemi nulla può un pilota. Basti pensare alla gara di Misano la prima di Vittorio in SuperSport, quindi appena avvenuto il passaggio dalla Honda CBR1000 alla Dyatona 675,subito ha portato a casa un 12esimo posto, ottimo se si considera i tempi di adattamento nulli – continua – vorremo tanto regalare all’irpinia una bella gara e ci proveremo con la grinta di sempre sia ad Imola che il 3 ottobre in Francia”.
Nelle parole di Troncone c’è la consapevolezza che non è stata una stagione positiva e felice per il suo preferito ma anche che visto il talento non ci si può ne ci si deve fermare.
Velocità, dinamismo, brivido, emozioni di vero spettacolo per assistere a tutto questo e per sostenere il nostro Campione Mondiale 2002, Iannuzzo.
L’appuntamento, da non perdere, è per il 24 25 26 settembre ad Imola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here