Rubato l’oro donato a Mamma Schiavona, l’appello di Vladimir Luxuria

Rubato l’oro donato a Mamma Schiavona, l’appello di Vladimir Luxuria

17 Dicembre 2019

“E’ stato rubato l’oro donato a Mamma Schiavona, la Madonna protettrice della comunità Lgbt del Monastero di Montevergine in Irpinia. Ecco il mio appello”.

Comincia così il lungo video-post su Facebook pubblicato da Vladimir Luxuria, da sempre molto legata alla Madonna di Montevergine, tanto che ogni 2 febbraio, in occasione della Canderola, la juta dei femminielli, si reca in pellegrinaggio al Santuario.

“Cosa potrei dire agli autori di questo ignobile furto? – si chiede l’attivista – solo che per quanto vile denaro riusciranno a ottenere dalla vendita di questi ori, non ne otterranno mai il loro vero valore, perchè quell’oro è carico di fede, di speranza e di preghiera di coloro che sono capaci di donare”.

Infine l’appello, rivolto alle sue amiche fedeli di Mamma Schiavona e della Juta: “Il prossimo 2 febbraio, quando ci recheremo in pellegrinaggio a Montevergine, portiamo un piccolo oggetto d’oro alla Madonna. Un gesto per chiederle scusa”.