Rifiuti, condanna Ue – Ferrero: “Nessuno si sottragga alle colpe”

0
2

“La condanna inflitta all’Italia dall’Ue sull’emergenza rifiuti in Campania non fa altro che confermare le accuse che noi abbiamo mosso da sempre verso una gestione scellerata e trasversale del ciclo dei rifiuti”. Lo dice il candidato governatore del Prc, Paolo Ferrero. “Che nessuno provi a sottrarsi alle proprie ed evidenti colpe, riconosciute anche a livello internazionale – aggiunge – tanto che l’infrazione rischia di bloccare fondi europei per 500 milioni di euro”. Ferrero ricorda inoltre come queste istanze fossero già state evidenziate a più riprese dal parlamentare Tommaso Sodano. Infine la stoccata a Caldoro: “Gli consiglio di guardarsi intorno e di comprendere che questo scempio non è altro che il frutto di un accordo tacito tra centrodestra campano e governo Bassolino, e giova ricordare che Bertolaso ha avuto un ruolo di rilievo fin dagli albori dell’emergenza rifiuti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here