Promozione – Finalmente il campionato: al ‘Valleverde’ il big match”

0
1

Start alle ore 16,00. Oggi il nuovo campionato di Promozione. La gara di cartello è il derby del ‘Valleverde’ di Atripalda dove la squadra di patron Pastore ospita il Venticano di Agostino Spica. Le prime uscite stagionali non sono state esaltanti per entrambe le formazioni, ma il mercato estivo ha regalato ottimi innesti ai tecnici. E’ difficile fare un pronostico, ma chi assisterà alla gara non se ne pentirà.
Partita da prendere con le molle per il Rione Mazzini di Carullo. Al ‘Partenio B’ arriva l’incognita Virtus Sarno, matricola sarnese carica di entusiasmo dopo la cavalcata vincente della passata stagione in Prima. Mister Pastore è fiducioso per il campionato e la vittoria con la Giffonese testimonia la forza del gruppo biancorosso.
Eclanese – L’arrivo di bomber Di Meola è il punto di forza della squadra allenata per il secondo anno consecutivo da Cappuccio. La vittoria di Benevento in Coppa ha portato una ventata di entusiasmo. L’esordio di oggi con la Real Suessola del diggì Governucci non è dei più semplici. La squadra casertana ha preso nelle ultime ore l’ex proprio dell’Eclanese Carbone e venderà cara la pelle.
Impegno proibitivo per l’Ariano Valle Ufita in quel di Torrecuso, squadra accreditata secondo gli addetti ai lavori alla promozione in Eccellenza. I sanniti di Vetrone con gli innesti di Clemente, Puca e Santini hanno le carte in regola per vincere il torneo.
L’Ariano di Gerardo Del Vecchio, allenatore di grande esperienza e affidabilità può sorprendere e portare a casa un punto che sarebbe oro colato.
Il Montella di Fiorentino ospita il S. Giorgio del Sannio. La squadra della Valle del Calore è ancora un cantiere aperto, mentre la formazione giallorossa Cavuoto dopo aver tenuto testa alla Ferrini è considerata l’outsider del campionato.
Debutto casalingo per il S. Martino di Gaito. Sulla strada dei caudini, l’Atletico Benevento di Bottalico, apparso ancora non al top della condizione. Gli irpini vogliono bagnare con una vittoria l’avvio di stagione nel campionato di Promozione che oramai a S. Martino manca da tempo. La tifoseria già si è attrezzata per spingere De Matteo & compagni verso la vittoria.
La Mas Avellino va a S. Nicola la Strada. La compagine avellinese di Borgo Ferrovia nuovamente affidata a Iannuzzi, cerca il colpaccio in Terra di Lavoro. La Real S. Felice è una buona squadra, e in settimana il patron della Mas Procaccino ha ammesso che il pari va più che bene ai suoi. Oggi ne sapremo di più. Chiude il quadro delle compagini irpine la Bisaccese di Cela. I granata vanno a S. Felice a Cancello e saranno ospiti della Real.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here