Promozione – Ecco il top 11 della 19° giornata

0
3

Nuova rubrica per gli amanti del calcio dilettantistico regionale su Irpinianews. Dalla 19° giornata, oltre a rinnovare l’appuntamento con i marcatori, approfondiremo anche la migliore formazione che si è contraddistinta nelle varie partite. Iniziamo dall’estremo difensore: la scelta è ricaduta su Sica del Parco Aquilone. Il portiere del club avellinese è stato uno dei protagonisti della vittoria interna sulla Real Suessola salvando in due circostanze il risultato sul 2 a 1. Linea difensiva composta da Dalviso della Bisaccese, Cerbone del capolista Solofra, Guardabascio della Palmese e Carmine Della Rocca del Parco Aquilone. Dalviso è stato il migliore in campo a Palma sventando gli attacchi di bomber Nappi e ha concesso poco o nulla al tandem partenopeo. Cerbone, ad Atripalda ha fatto letteralmente la differenza con interventi precisi. Inoltre è stato lui a sbloccare il risultato consentendo al Solofra di primeggiare. Onore e merito a Guardabascio della Palmese. Se la retroguardia napoletana ha subito pochi gol è anche grazie a lui. Ultimo dei ‘baluardi’ Carmine Della Rocca. Sergio De Luca può essere soddisfatto dell’impegno di Carmine che sta dimostrando di essere spesso e volentieri un’arma a doppio taglio. Passiamo al Centrocampo: leader di giornata Vicidomini del Solofra. Il centrocampista conciario con giocate di alta scuola ha fatto allietare il ‘Valleverde’ ed è andato a segno come il compagno Cerbone. Sugli esterni collochiamo Koffi del Vallolauro e Buonanno ancora del Parco Aquilone. Per il primo la doppietta di Ariano lo ha rinvigorito. Ha fatto ‘ballare’ per 90’ la retroguardia ufitana creando scompiglio. Dall’altra parte Buonanno: all’esordio il suo impatto al campionato è stato devastante. Continua così. Per finire il tridente d’attacco: Esposito del Cicciano, Nappi della Palmese e Ronca del Parco Aquilone. L’ariete Esposito è una delle sorprese dell’intero torneo. Calciatore possente di buona tecnica e anche a Mirabella ci ha messo lo zampino. Il capocannoniere Nappi della Palmese, pur non andando a segno, si è sacrificato molto per la squadra e in alcune incursioni è sembrato immarcabile. Chiude la nostra speciale formazione Ronca. Decisiva la sua doppietta domenica con la Real Suessola. L’attaccante si sta ritrovando a suon di gol. Potrà essere utile per il prosieguo del torneo. Il mister di oggi è Santosuosso. Finalmente il suo lavoro sta dando i frutti che Solofra merita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here