Promozione: Carotenuto – Dopo il ripescaggio si pensa a stupire

0
2

E’ iniziata da qualche giorno l’avventura del Giovanni Carotenuto. La formazione di Mugnano del Cardinale, dopo cinque anni di purgatorio in Prima Categoria, torna a disputare, in seguito al ripescaggio, il campionato di Promozione. Anche quest’anno l’allenatore è Franco Maresca.
“Sono molto contento di esser rimasto su questa panchina, e insieme ai miei ragazzi – afferma il trainer rossonero – sono pronto, così come lo scorso anno, nuovamente a stupire”. Prima Categoria o Promozione, in casa Carotenuto cambia ben poco. “Così come è avvenuto dodici mesi fa – sottolinea Maresca – ai ragazzi ho chiesto massimo impegno. In prima categoria siamo riusciti a ben figurare classificandoci al quarto posto. Il ripescaggio delle scorse settimane nella categoria superiore è parso senza dubbio come il miglior riconoscimento per questo gruppo dopo l’ottimo lavoro svolto. A questo punto non resta altro che continuare l’opera”. A Mugnano del Cardinale, si promuove la linea verde. “La nostra compagine, così come lo scorso anno, sarà formata esclusivamente da giovani. E rispetto a qualche mese fa, li nostri giovani campioni hanno accumulato esperienza in più e sicuramente non sfigureranno al cospetto di un torneo difficile come quello di promozione”. Quanto agli obiettivi, in casa Carotenuto non si fanno proclami particolari. “Il nostro obiettivo principale è la salvezza. Ma non sarà una passeggiata. Quest’anno, l’introduzione dei play off e dei play out complicherà i piani a tutti. Noi – continua l’allenatore del Carotenuto – dobbiamo restare sempre con i piedi per terra. Il campionato è lungo e quindi non bisogna mai fare voli pindarici dopo una vittoria o abbattersi in seguito ad una sconfitta. Nell’arco della stagione ci sono momenti esaltanti, ma anche momenti più delicati. Noi, assumendo un comportamento mentale come quello dello scorso anno, sicuramente andremo lontano. Ma i conti, però, si fanno solamente alla fine”. La rosa del Carotenuto, nelle prossime ore verrà rinforzata. Gli addetti ai lavori del glorioso sodalizio di Mugnano del Cardinale, secondo indiscrezioni, hanno trovato l’accordo con almeno tre elementi. Le loro generalità, però, verranno svelate solamente all’inizio della prossima settimana. Nel frattempo, la formazione rossonerà lavora alacremente anche durante il weekend in vista dell’esordio in Coppa Italia previsto una manciata di giorni prima di quello in campionato. Al “Santa Filomena”, per la prima uscita ufficiale nella competizione tricolore ci sarà il Cervinara. “Rispettiamo tutti gli avversari – conclude Maresca – ma non temiamo nessuno…Ci avviciniamo all’inizio della stagione con i ritmi giusti e nella gara di Coppa Italia che precede il campionato faremo sicuramente le prove generale. Ma adesso è ancora presto per pensarci. Comunque, sono consapevole delle potenzialità di questa squadra. Dateci tempo e stupiremo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here