Pionati(Adc) sugli accordi politici: “Si è persa ogni moralità”

0
6

“Ormai si è persa la moralità politica, un problema che non risparmia nessuno: l’UDC, che passa disinvoltamente, e solo per ragioni di potere, dal PDL al PD; il PD, che attacca l’UDC ma poi lo accetta come alleato; il PDL che, senza alcuna necessità, ha “armato” la mano dell’UDC, che ora gli si rivolge contro, attraverso generose concessioni di potere e sottopotere”. Così, l’On. Francesco Pionati, Segretario Nazionale dell’Alleanza di Centro dalle colonne del “Corriere del Mezzogiorno”. “Il vero nodo da sciogliere ormai – suggerisce Pionati – non è tanto escludere l’Udc da tutte le giunte di centrodestra della Campania, accertata l’alleanza organica con il PD, ma verificare la propria sopravvivenza e far venire allo scoperto chi, al proprio interno, non crede più nel partito e punta a prospettive politiche diverse”. “In prima fila i Presidenti di Regione e Province – continua il segretario dell’ADC – hanno dinanzi una scelta secca: rispettare la “ragion di partito” e la logica politica, “scaricando” l’UDC che tradisce l’alleanza, o cercare nell’UDC una sponda per il futuro, ritenendo l’esperienza del PDL oramai al tramonto”. “Anche per questo – conclude Pionati – noi dell’Adc che siamo stati e saremo alleati leali, nonostante le troppe e colpevoli sottovalutazioni, chiediamo che venga fatta chiarezza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here