Ospedale Di Guglielmo – Frullone: “Discreto l’incontro con Schiano”

0
13

Napoli – L’incontro c’è stato. Il chiarimento pure. Le promesse anche. Le certezze? Nessuna. Potremmo riassumere così la riunione tenutasi questa mattina a Napoli tra il sindaco di Bisaccia Salvatore Frullone, quello di Sperone Salvatore Alaia e il Presidente della V commissione regionale sulla Sanità Michele Schiano durante la quale si è parlato delle sorti dell’ospedale “Di Guglielmo” di Bisaccia.
“Lo voglio definire un incontro discreto”. Ha esordito così il medico e primo cittadino del piccolo centro altirpino che, comunque, non si sente tranquillo. “Sappiamo tutti, e perfettamente, che la struttura clinica di Bisaccia rischia di essere chiusa o, comunque, che potrebbe perdere le peculiarità di pronto soccorso a causa della manovra di rientro e dei tagli alla sanità imposti dal Presidente regionale Caldoro. Siamo comunque fiduciosi ho notato una certa apertura, la stessa dimostrata nel primo incontro che ho avuto con Schiano lo scorso 17 luglio presso il mio comune”.
Già, fiducia. E’ proprio questo il sentimento a cui si aggrappa il primo cittadino di Bisaccia, pienamente cosciente di correre il rischio di perdere un presidio medico territoriale importante per l’intera Alta Irpinia. “Il presidente Schiano – continua Frullone – ha ammesso che il nostro territorio rappresenta una criticità da risolvere e ci ha promesso di farlo presente al commissario sanitario che sarà eletto di qui a poco. Questo non vuol dire – chiosa realisticamente – che il nostro ospedale sia salvo ma che c’è una certa attenzione alle nostre richieste e ai nostri bisogni”.
Concluso l’incontro, il presidente della commissione sanità ha congelato tutto fino all’inizio del prossimo mese di settembre, assicurando che prima di quella data (e soprattutto non senza prevviso) verranno prese decisioni sulla spinosa questione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here