Nusco – In arrivo nuovi fondi per la ricostruzione post-terremoto

0
4

Risultato lusinghiero per l’amministrazione comunale di Nusco. E’ in arrivo un nuovo riparto di fondi per la ricostruzione post-terremoto 1980 in Irpinia. Il via libera è stato dato dal sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Mantovani, mantenendo così gli impegni previsti dalla Finanziaria 2007 per un importo di circa 80 milioni di euro. Il riparto dei fondi non è stato effettuato in base al vecchio criterio della classificazione dei comuni disastrati, gravemente danneggiati o danneggiati, bensì sul fabbisogno reale dei comuni e soprattutto sulla capacità di spesa. Vengono in pratica premiati i comuni che non hanno giacenze di cassa, quelli che hanno utilizzato diligentemente le risorse assegnate nel corso degli anni dallo Stato. Così su 73 comuni irpini aventi diritto ai fondi solo 12 comuni hanno avuto il massimo possibile in termini di finanziamento (1 milione di euro). Gli atri 61 comuni hanno avuto risorse via via decrescenti in base ai parametri sopraindicati (da 800 mila euro fino a 200 mila euro, soglia minima di finanziamento). Viene così riconosciuto e apprezzato il lavoro del comune di Nusco che ancora una volta è nelle primissime posizioni tra i comuni virtuosi in relazione alla buona ed efficiente capacità amministrativa. E ciò a tutto vantaggio dei cittadini aventi diritto (in graduatoria lettera B legge 32/92) i quali, grazie alle maggiori risorse assegnate, vedono conseguentemente aumentare le possibilità di recupero delle abitazioni danneggiate dal sisma. Il futuro degli enti locali parte proprio da una moderna ed efficace qualità di gestione della pubblica amministrazione con cui si alimentano aspettative e risposte positive per la cittadinanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here