Nappi (Noi Sud): “Economia, Campania all’ultimo posto”

0
6

“I dati che emergono dalle anticipazioni sul Rapporto Svimez 2011 sull’economia del Mezzogiorno posizionano la Campania all’ultimo posto delle regioni italiane con un Pil procapite di 16.372 euro. Cio’ impone ai governi nazionale e regionale di mettere in campo nuove iniziative per lo sviluppo e la crescita”. Lo sottolinea in una nota il capogruppo di Noi Sud nel Consiglio regionale della Campania, Sergio Nappi. “Il mezzogiorno, ancora una volta, mostra evidenti segnali di debolezza – spiega Nappi – per cui è necessario che gli interventi straordinari previsti dal Governo, attraverso il Piano per il Sud, siano attuati quanto prima”. “Dal canto suo, il Governo Regionale non può limitarsi esclusivamente alla pur necessaria opera di riduzione dei costi ma deve spendersi per sostenere lo sviluppo e, di conseguenza, la crescita e l’occupazione. In tal senso occorre puntare sull’investimento infrastrutturale e sulle ricchezze che sono proprie della nostra regione: il turismo e l’agricoltura”. “La Campania – prosegue il consigliere regionale -, pur essendo la seconda regione italiana, si ritrova ad essere il fanalino di coda nella classifica del Pil che vede la Lombardia al primo posto. Una situazione non più sostenibile se si considera la drammatica condizione occupazionale e l’inarrestabile aumento dell’emigrazione” conclude Nappi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here