Montoro I. – Ruba attrezzi agricoli: arrestato pregiudicato

0
1

Montoro I. – Furto aggravato in abitazione, evasione e detenzione di monete contraffatte. Questi i reati che hanno spinto i carabinieri della stazione di Montoro Inferiore ad arrestare, intorno alle 2,30, un 36enne pluripregiudicato di Torre Annunziata.
I militari, insospettiti da un’autovettura ferma con le portiere aperte in una stradina poco fuori dal centro abitato di Montoro, si sono avvicinati per controllare notando, subito dopo, che una figura si allontanava frettolosamente da un casolare poco distante facendo perdere le proprie tracce nelle sterpaglie circostanti.
Da un rapido controllo del veicolo è emerso che sullo stesso erano stati già caricati molti attrezzi agricoli asporti dalla citata abitazione di proprietà di un 71enne del luogo. I militari, con l’ausilio di uomini appartenenti ai Comandi limitrofi, hanno rapidamente allestito dei posti di controlli e battute finalizzate alla ricerca del fuggitivo. Poco dopo, l’uomo è stato rintracciato nell’abitazione di una pregiudicata del posto e identificato quale R.C., 36enne di Torre Annunziata, pluripregiudicato, evaso il giorno prima dalla casa di recupero per tossicodipendenti di Valle di Maddaloni in provincia di Caserta, dove era detenuto dallo scorso mese di giugno.
Nel corso di una successiva perquisizione personale, nelle tasche dei pantaloni del pregiudicato è stata anche rinvenuta una banconota da cento euro, palesemente contraffatta, subito sottoposta a sequestro.
La refurtiva, del valore di circa 2mila euro è stata restituita al legittimo proprietario mentre R.C. è stato nuovamente tratto in arresto per evasione, furto aggravato in abitazione e detenzione di monete contraffatte. L’uomo è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Baiano in attesa del processo direttissimo fissato per oggi dall’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here