Montella – “Uniti verso nuovi orizzonti”: l’evento a Verteglia

0
5

Sono attese circa 2000 persone, tra adulti e ragazzi scout, a partire da mercoledì 27 luglio 2011 sui piani di Verteglia, a Montella per urlare tutti insieme “Uniti verso nuovi orizzonti”, filo conduttore del Campo 2011 rivolto a esploratori e guide promosso dall’Agesci Campania.
Numeri davvero impressionanti per un evento attesissimo da oltre un anno tra i giovani scout di tutta la regione Campania ma anche di fuori: oltre ai ragazzi che rappresenteranno il proprio territorio (tra cui Avellino, Benevento, Capua, Casoria, Caserta, Sarno, Ercolano, Scafati, Pontecagnano, Cardito) altri ne arriveranno da Emilia Romagna, Puglia. Calabria e Basilicata e persino gruppi provenienti da Galles e Hampshire.
Si parla in totale di 1700 tra esploratori e guide (ragazzi tra i 12 e i 15 anni), e circa 300 capi, suddivisi in 65 reparti di provenienza (che fanno riferimento al proprio gruppo) e 298 squadriglie (a loro volta, sottogruppi in cui sono suddivisi i ragazzi).
Ma per i dieci giorni di campo i ragazzi diventeranno greci, romani, sanniti, borboni e spagnoli, per condividere una nuova e diversa avventura che ha come filo conduttore la riscoperta delle nostre origini, storia e tradizioni e della ricorrenza dell’Unità d’Italia.
Dopo la sistemazione e il montaggio di tende e sottocampi e l’inaugurazione ufficiale, prevista per giovedì 28 luglio alle 18, i ragazzi avranno l’occasione di svolgere visite guidate alla scoperta del territorio, di specializzarsi in alcune tecniche e competenze, ma soprattutto di divertirsi insieme.
Il programma del campo con le iniziative complete sarà presentato lunedì 25 luglio alle ore 11 presso la Chiesa del Carmine, Avellino.
Intervengono:
Gianluca Festa, vicesindaco del Comune di Avellino
Ferruccio Capone, Sindaco di Montella
Francesco Fornaro, direttore generale della Banca della Campania/rappresentante Banca Stefano Pescatore e Sonia Mirigliano, responsabili regionali Agesci Campania
Umberto Spella e Carmela Sgrosso, responsabili zona Hirpinia
È stato invitato a partecipare S.E. Monsignor Francesco Marino, Vescovo di Avellino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here