Montefalcione – Schiavone vince “Una voce per Emilio”

0
6

Venerdì sera, i bellissimi giardini del Municipio Comunale di Montefalcione, hanno fatto da cornice ad uno degli eventi estivi della nostra provincia, la semifinale di PRIMA CANTO IO, con l’assegnazione del premio “Una voce Per Emilio”. L’evento ricorda la figura del compianto Emilio Ruggiero già sindaco di Montefalcione ed assessore provinciale. A presentare la serata una nuova scoperta, una coppia davvero comunicativa e frizzante composta da Emanuela Pericolo ed il giovane giornalista di Primativvù Leonardo D’Avenia. Con la loro simpatia hanno saputo conquistare il pubblico numeroso e partecipe. Coinvolgente ed erompente è stato l’intervento iniziale del giornalista Enzo Di Micco. Dopo tanti provini e selezioni, i ragazzi che hanno intrapreso questo lungo cammino iniziato a marzo, si sono esibiti davanti ad una giuria di eccezione, per essere ancora una volta giudicati da professori ed esperti di musica, il prof. Giuseppe Musto che ha accompagnato e seguito i giovani talenti in questo percorso, il maestro Antonio Daniele batterista del famoso Vinicio Caposela, Emiliana Bolino giornalista di Prima Tivvù, Teresa D’Agostino, giovane responsabile dell’Associazione Culturale ed Artistica Panta Rei e direttamente da Canale Cinque, ospite della serata, nonché presidente di giuria, il maestro Luca Pitteri. Arduo è stato il loro compito, ma alla fine il talento dei ragazzi è stato premiato. I vincitori della serata sono stati due, uno per la fascia bambini uno per la categoria ragazzi-adulti. Per la categoria dei piccoli, dopo un ex aequo con il talentuoso Matteo Druet, ha vinto Angelina Schiavone con uno dei brani più famosi della strabiliante Mina “Mi sei scoppiato dentro al cuore”. Per la II^ e III^ fascia, invece, la giuria non ha avuto dubbi, ha vinto Simone Pastore esibitosi con un brano di difficile interpretazione di Claudio Baglioni, “Mille giorni di te e di me”. I ragazzi che hanno superato le selezioni, accederanno di diritto al Format televisivo PRIMA CANTO IO organizzato dall’emittente televisiva Prima Tivvù. Prenderanno parte ad un ciclo di lezioni di tecnica vocale, di dizione e di portamento. Il tutto si concluderà con un serale, dove i giovani talenti saranno accompagnati da un’ orchestra diretta dal prof. Giuseppe Musto. Lo scopo dell’ Associazione Panta Rei è, da sempre, mettere in risalto le capacità dei giovani, affiancandoli in un percorso culturale e di crescita artistica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here