Montecalvo – I dipendenti comunali incontrano l’opposizione

0
2

Montecalvo – Si è tenuto nella sede del gruppo consiliare di opposizione della “Rondinella” l’affollato e atteso incontro fortemente voluto dai dipendenti comunali che, a seguito della dichiarazione di dissesto, rischiano il posto di lavoro.
Alla riunione hanno partecipato la gran parte dei dipendenti comunali, ben oltre il numero di 13, che saranno collocati in “ disponibilità ” nonché numerosi cittadini. I dipendenti, rappresentando sconcerto e delusione per l’insensibilità dimostrata dall’amministrazione comunale rispetto alla problematica creata con la dichiarazione di dissesto dell’Ente, hanno formulato vivi voti al capogruppo Avv. Alessio Lazazzera ed a tutti i Consiglieri di minoranza, perché sostengano le buone ragioni di tutti i dipendenti comunali che, innocenti vittime sacrificali del violento scontro posto in essere dalla attuale Amministrazione nei confronti dei precedenti Amministratori, rischieranno di perdere il posto di lavoro.
Nel corso del ricco e proficuo dibattito l’avv. Lazazzera, insieme al gruppo consiliare presente al completo, ha ribadito, ancora una volta, l’inesistenza dei presupposti giuridici ed economici per la dichiarazione di dissesto dell’Ente stigmatizzando la scelleratezza di una scelta dettata soltanto da capriccio e dispetto nei confronti dei precedenti Amministratori e da odioso senso punitivo nei confronti di quei dipendenti che, alle ultime elezioni, non avevano appoggiato la Lista della Campana.
Il capogruppo ha assicurato l’impegno per smascherare i falsi censori e ridare fiducia ad una comunità ormai al collasso sia economico che esistenziale e che necessita di progetti e di programmi, di uomini costruttivi e non di liquidatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here