Mirabella Eclano – L’ultimo saluto al poeta Pasquale Martiniello

0
22

Mirabella Eclano – E’scomparso ieri all’età di 82 anni il poeta civile Pasquale Martiniello. Martiniello è sicuramente una delle figure che hanno fatto grande l’Irpinia: senza mai rinnegare le sue origini contadine, è stato professore, dirigente scolastico, poeta, politico, sindaco della sua amata Mirabella. Grazie alla sua tenacia fu istituito 27 anni or sono uno dei più importanti premi letterari Premio Nazionale di Poesia Aeclanum, organizzato dall’associazione culturale Linea Eclanese di cui lui era presidente. Le esequie avranno luogo oggi alle ore 15:00 presso la Chiesa Madre di Mirabella. Martiniello lascia la moglie Gilda, e i figli Luisa e Alfonso Roberto. Nelle sue opere, Testimonianze Irpine, Il lamento di Gea, L’orlo del bicchiere, No munno sperso, solo per citarne alcune, Martiniello ha raccontato le sofferenze, la forza e la autenticità del mondo contadino, i suoi scritti sono ricchi di valori sociali che raccontano le trasformazioni della società moderna. L’Irpinia lo saluta per l’ultima volta promettendo di mantenere viva la memoria del suo insegnamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here