Mercogliano 2010 – Censullo: “Respingiamo addebiti falsità”

0
13

Mercogliano – Remigio Censullo candidato con Massimiliano Carullo ritiene ci sia la necessità di precisare “alcune informazioni distorte che si stanno distribuendo in giro con volantini ed a mezzo stampa contro la squadra diretta da Massimiliano Carullo e nella quale sono candidato”.
“Non provochiamo – ha spiegato – ma diamo risposte serie e documentate alle persone. In questa campagna elettorale, noto che siamo alle solite: offese, maldicenze, storture anche dinanzi le evidenze.
Non si può costruire il futuro senza l’appartenenza ad un percorso, ad una storia; il rischio è di cadere nella denuncia spietata che non fa bene alla politica. La politica è passione, partecipazione, riflessione e chi denuncia senza dare indicazioni di soluzione si riduce al mercimonio.
Due lapidarie considerazioni sulla questione dei giovani tanto proclamata.
La prima: a me dispiace per chi vuole farsi profeta ma deve essere chiaro che chi parla di giovani e politica al di fuori della lista Mercogliano 2010 è in ritardo.
La seconda: siamo giovani anche nelle idee. Leggevo sempre in un volantino, che i giovani non avevano spazi nei centri sociali. Chi pensa questo è in errore perché non si accorge che i nostri centri sono pieni di attività pubblicizzate ogni anno e attuate nel massimo della trasparenza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here