Lioni – Ruggiero e Ciotta lasciano Prc per Movimento per la Sinistra

0
4

Anche Maria Ruggiero, ex segretaria della sezione locale di Lioni, ed Emilio Ciotta lasciano il Prc per approdare sul nuovo lido di Movimento per la Sinistra:

“La segretaria cittadina del circolo P.R.C. di Lioni, Ruggiero Maria Antonietta e l’assessore Ciotta Emilio del comune di Lioni, lasciano il Partito della Rifondazione Comunista – si legge in un comunicato – Una scelta fatta dopo le ultime vicissitudini interne al partito, che hanno portato alla destituzione del direttore del giornale Liberazione Sansonetti. Il caso Sansonetti è stato soltanto l’epilogo di una deriva settaria. Ma l’esperienza di rifondazione era finita già con il Congresso che ha visto vincere l’area Ferrero. Non potevamo restare in un partito che non rappresenta più il nostro “fare politica”. Dopo il fallimento dell’esperienza governativa, credevamo in una rifondazione dell’azione politica, in una rifondazione della grammatica della sinistra, ma la segreteria Ferrero ha calpestato la democrazia facendo una continua opera di affossamento delle minoranze interne. Questo Partito non ci appartiene più, dopo un decennio e oltre di azione politica territoriale, ripartiamo portando innovazione e cultura sociale nel nascente “Movimento per la Sinistra”. Aderiamo quindi a questo nuovo progetto perchè crediamo che una nuova sinistra sia necessaria in Italia. A breve faremo l’ultima riunione di circolo, con la partecipazione di Gennaro Imbriano, ex segretario provinciale P.R.C., all’interno della quale gli iscritti al circolo saranno invitati a esporre la loro posizione. Ma intanto siamo già al lavoro per costruire e radicare il Movimento. Per la costruzione di una nuova sinistra, invitiamo i cittadini e le associazioni all’assemblea pubblica, giovedì 5 febbraio alle ore 17.30 al circolo di Lioni per la presentazione in Alta Irpinia del “Movimento per la sinistra”. Continueremo ad agire con passione politica, nell’ottica di costruire una opposizione al governo delle destre”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here