Lavoro – In Irpinia scoperti 340 operai in nero negli ultimi 3 mesi

0
1

Avellino – Gli ultimi dati relativi al lavoro nero in Irpinia restituiscono un quadro ancora preoccupante. Nell’ultimo trimestre, in Provincia, sono stati scoperti 340 lavoratori irregolari; sanzionate, inoltre, 366 aziende delle 650 ispezionate, per un importo complessivo di un milione di euro di contravvenzioni. Questi i dati che emergono dalla riunione del Cles (Comitato Lavoro e Sicurezza).

Il settore più colpito è quello dell’edilizia: la metà delle irregolarità, infatti, è stata rilevata nelle imprese edili dove, sempre a causa del lavoro nero, negli ultimi tre mesi sono stati chiusi ben 13 cantieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here