L’Avellino perde la sua ‘Mascotte’… ciao Vincenzo!

0
5

Passione. Sentimento per i colori biancoverdi. Una vita per i lupo. A Via Zoccolari e in qualsiasi punto dello stivale – da Nord a Sud – è sempre stato al fianco dell’Avellino. Tanti chilometri per seguire quello che era il suo amore. Vincenzo D’Anna, un’esistenza spesa dietro alla squadra, non c’è più. Avellino perde la sua mascotte. Un grande tifoso. Un uomo semplice. Un pezzo di storia della ‘1912’. Vincenzo se ne è andato ma il suo ricordo resterà sempre vivo nei cuori di quanti amano i lupi, di quanti l’hanno conosciuto, di tutti coloro che l’hanno avuto come compagno di viaggio. E ancora, di quanti hanno riso grazie alla sua solarità, alla capacità di tirarti su anche nei momenti più tristi della storia biancoverde. Un minuto di raccoglimento e lutto al braccio: sarebbe il giusto e sacrosanto tributo per una persona che ha superato veramente qualsiasi ostacolo pur di non abbandonare quella che era una parte di se. Il suo ‘colore’, il mantello, il cappello, i riti prima di una gara non verranno mai dimenticati. Resteranno scalfiti sempre nella mente del popolo biancoverde. E sabato – da parte di tutti – un lungo applauso per te, grande supporter. Ciao Vincenzo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here