La sfida del Consorzio Alta Irpinia: assistenza sociale ai detenuti

0
3

Sant’Angelo dei Lombardi – Le condizioni dei detenuti, le attività psicopedagogiche, i corsi di formazione e i reinserimenti lavorativi sono stati i temi dell’incontro tenutosi nella casa circondariale di Sant’Angelo dei Lombardi, dal Direttore Massimiliano Forgione e dal Direttore del Consorzio dei Servizi Sociali AltaIrpinia Giuseppe Del Giudice.
L’incontro ha fornito l’occasione per avviare una collaborazione tra la casa circondariale e il Consorzio altirpino. Al termine, grande soddisfazione è stata espressa dal Direttore Del Giudice che, dopo aver ascoltato le numerose iniziative ed i tanti progetti messi in campo dall’amministrazione penitenziaria, ha assicurato, grazie alla disponibilità del consiglio di amministrazione, che metterà a disposizione dei detenuti il servizio sociale professionale. Sarà un servizio finalizzato alla promozione del benessere psicologico e dell’inclusione sociale delle persone in carcere.
“Lavoreremo in stretta sinergia – ha dichiarato Del Giudice – affinché si contrasti la marginalità dei detenuti e si rafforzi la rete dei soggetti sociali e perché cada il muro della diffidenza nei confronti di tutte quelle persone che provengono da un percorso giudiziario”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here