Invia SMS compromettente a tutta la rubrica: denunciato

0
1

La tecnologia può giocare brutti scherzi, come inviare, per sbaglio, un sms molto intimo a tutta la rubrica del proprio cellulare, nessuno escluso. E’ capitato a Craig Evans, maestro inglese di nuoto, di 24 anni che, in un impeto di appassionato trasporto per la sua ragazza, ha scritto dal suo BlackBerry qualcosa come: “Vorrei fare l’amore con te, pelle contro pelle, scegli tu se in modalità fast o slow…” Drammaticamente e comicamente, però, il dito che doveva cliccare l’invio è slittato su altra funzione e l’imbarazzante sms è stato simultaneamente inviato a tutti i contatti della rubrica telefonica, giovani e vecchi, maschi e femmine, grandi e piccini. Infatti le conseguenze sono state devastanti perchè il messaggino è stato ricevuto anche da due allieve del maestro, due ragazzine di 13 e 14 anni; e sono scattate le denunce che hanno comportato pesanti accuse di molestie. Per non parlare dello sconcerto e del subbuglio di altri, adulti, che hanno ricevuto il messaggino, provocatore di svariati stati d’animo che vanno dall’indignazione allo stupito compiacimento. La Birmingham Crown Court nello scorso mese di luglio aveva condannato il giovane a 18 mesi di reclusione. Ma, avviato un ricorso dal protagonista dell’insolito fatto, pochi giorni fa il giudice gli ha concesso le attenuanti del caso, valutando la possibilità di errore di digitazione: persino i familiari di Craig avevano ricevuto lo stesso messaggio. Ora l’uomo è stato scarcerato e sollevato dalle accuse.
(libero.it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here