Hockey – Canada, brilla la stella di Luongo contro la Germania

0
2

Splende sempre più la stella di Roberto Luongo, estremo difensore della Nazionale di Hockey candadese di origini avellinesi. Il 31enne di Santa Paolina ha trascinato i suoi alla vittoria e ai giochi olimpici di Vancouver brilla la stella di Roberto Luongo. Grazie alla sua buona prestazione la selezione nordamericana ha ritrovato se stessa. Sconfitta due giorni fa dagli Stati Uniti per 5-3, si è nettamente imposta stanotte sulla Germania per 8-2 e il pubblico a gran voce ha scandito a più riprese il nome di Luongo, portiere dei Vancouver Canuck e idolo di casa. Ad assistere in tribuna in sindaco di Vancouver, Gregor Robertson, che indossava da tifoso la maglia numero 1 di Roberto Luongo e ha ringraziato a fine partita gli italiani di Vancouver, riferendosi all’ottima prestazione del giocatore. Luongo, che fa parte della Hall of Fame dell’hockey canadese sarà ora chiamato a ripetersi nei quarti di finale dove il Canada incontrerà la Russia, in un match che si prospetta decisivo per il prosieguo della competizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here