Fma – Melchionna (Cisl) soddisfatto degli impegni della Provincia

0
1

Avellino – “Dopo i recenti accadimenti, le tensioni con le forze dell’ordine, i disordini e le false promesse ad opera del gruppo Fiat , finalmente un barlume di speranza”. E’ così che il Segretario Generale della Cisl Irpina Mario Melchionna commenta la riunione del Consiglio provinciale monotematico sulla Fma. “Siamo soddisfatti dell’impegno mostrato dall’Ente Provincia, un primo segnale di apertura che può far ben sperare in un superamento della crisi, che da lungo tempo ha colpito il territorio della nostra Provincia. Solo con il confronto, con il dialogo, è possibile giungere ad una soluzione che sia unica per tutti: uscire da questo vecchio tunnel della crisi. Il Sindacato farà la sua parte, come ha sempre fatto, non lascerà solo il lavoratore che si trova a vivere in questo stato perdurante di disagio. Anche le istituzioni locali, religiose e politiche, in quest’ultimo caso i Sindaci hanno fatto la loro parte assumendo impegni che si spera non siano disattesi, nel rispetto dei tantissimi lavoratori e disoccupati della nostra Provincia. Non ci resta che attendere i risultati dell’incontro a Roma, convocato dal Ministro dello Sviluppo Economico Scajola, in programma per il prossimo 26 febbraio, dove ci auguriamo siano presenti i vertici Fiat, che dovranno in qualche modo giustificare le loro scelte e indicare il nuovo piano industriale, essenziale per il rilancio e soprattutto il futuro della FMA”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here