Final Eight – Lardo: “Siena non è lontana”

0
25

Avellino – Gruppo e mentalità, queste le armi di Lardo che hanno sino alla fine tenuto in bilico l’esito della Coppa Italia 2010: “Dopo i problemi di inizio stagione, stiamo trovando la giusta continuità di lavoro settimanale che ci sta consentendo di crescere. Ne è dimostrazione la gara di oggi, un match in cui abbiamo dimostrato di non essere molto lontani da Siena. Sono soddisfatto di come i miei ragazzi hanno interpretato la competizione”. Nonostante la sconfitta, il lungo week-end in Irpinia accresce i lati vincenti del “progetto” Bologna. Una squadra ricostruita ma: “Con giocatori esperti e giovani italiani e comunitari – prosegue Lardo – Abbiamo un gruppo del ’91 su cui lavorare molto ed al quale attingeremo gradatamente. Anche se possiamo parlare di un progetto a medio-lungo termine, stiamo vedendo qualcosa di interessante già in questa stagione. Sebbene la Montepaschi sia sempre stata in totale controllo del match, nell’ultimo periodo, con l’insolito trio Maraschini-Koponen-Sanikidze è arrivata la mini rimonta: “ Una scelta dettata dallo stato fisico. In quel momento ho attinto dalla panchina gli elementi che mi davano più garanzie in tal senso”. Dopo la scorpacciata avellinese, attenzione già rivolta al campionato: “Due giorni di riposo e poi cominceremo a preparare nel migliore dei modi la sfida con Teramo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here