Disfida del soffritto: ultimi preparativi in vista dell’evento

0
5

Il centro storico di Savignano è un pullulare di persone al lavoro per completare l’allestimento delle strutture che nel giorno di Pasquetta ospiteranno la “Disfida del Soffritto di Maiale” evento turistico- culturale a cura della Condotta Slow Food Irpinia Colline dell’Ufita- Taurasi e del Comune di Savignano Irpino.
Stand e tendo-strutture accoglieranno le Comunità partecipanti per la preparazione dei cibi e le tavolate per far gustare al pubblico tutte le prelibatezze tipiche della Valle dell’Ufita e dei Monti Dauni. Musicisti e Cantori a braccio scaldano strumenti e voci.

Il programma prevede:
Ore 9.00 registrazione dei partecipanti e allestimento delle postazioni della Disfida.

Ore 10.00 “Prima mangiata”. Colazione contadina offerta dalle Comunità partecipanti alla Disfida. Apertura dell’Enoteca dei vini d’Irpinia e Daunia.

Ore 11.30 presentazione delle Comunità partecipanti alla Disfida. Gara vicino “a lu callar”

Ore 13.00 si entra nel vivo della Disfida del Soffritto di Maiale. Insediamento Giuria tecnica e Giuria popolare.

Durante la giornata saranno allestiti stand gastronomici delle comunità partecipanti; non si escludono balli, canti, suoni con l’organetto, racconti di scene popolari e gioco con le carte napoletane – briscola, tre sette e scopa.

Ore 11.00 e 16.00 escursione guidata al territorio ed al nucleo storico del Comune di Savignano Irpino.

La Disfida del Soffritto non è solo un evento gastronomico ma vuole essere un momento di riscoperta delle tradizioni, dei prodotti tipici, del territorio, oltre a rappresentare occasione di confronto e scambio tra comunità. E soprattutto è un modo originale per trascorrere il lunedì dell’Angelo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here