Controllo territorio: maxi-operazione dei Carabinieri in Provincia

0
2

Nella serata di ieri il Comando Provinciale di Avellino ha attuato un ampio servizio di controllo del territorio in tutti i punti nevralgici della provincia irpina e con particolare riguardo alle zone di accesso al capoluogo, nel Vallo di Lauro e nella Valle Caudina, in Alta Irpinia sull’Ofantina e nell’Arianese. Il servizio ha visto coinvolti oltre 200 Carabinieri, è stato concordato con il Prefetto di Avellino, ed è stato attuato dal personale delle Compagnie di Avellino, Ariano Irpino, Baiano, Mirabella Eclano, Montella e Sant’Angelo dei Lombardi, insieme alle unità cinofile antidroga ed antiesplosivo provenienti da Pontecagnano. Oltre 700 le persone controllate e circa 400 le vetture fermate in tutta la provincia, ma l’attività ha riguardato anche perquisizioni domiciliari e personali finalizzate al controllo delle armi. Questi i numeri dell’operazione:

1) sei persone, tra cui due pregiudicati di origine rumena, sono state denunciate perché trovate in possesso di oggetti atti ad offendere
2) due persone sono state denunciate per guida senza patente
3) una persona è stata denunciata perché trovata in possesso di capi contraffatti
4) cinque persone sono state denunciate, due per guida senza patente e tre per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche o stupefacenti
5) tre persone sono state segnalate al Prefetto di Avellino per possesso di sostanze stupefacenti
6) un uomo di Forino è stato denunciato per detenzione illegale di armi (un fucile cal. 12)
7) un giovane è stato denunciato per simulazione di reato perché aveva falsamente denunciato di aver subito il furto del proprio ciclomotore
8) una persona denunciata per violazione dolosa degli obblighi di custodia perché sorpreso alla guida della propria autovettura già sottoposta a sequestro e sprovvista dell’assicurazione obbligatoria
9) un pregiudicato è stato denunciato per inosservanza delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria
10) due persone denunciate perché sorprese in possesso di una moto sprovvista di targhe e con il numero di telaio abraso
11) quattro pregiudicati, tutti residenti nel napoletano, sono stati proposti per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio e due cittadini stranieri sprovvisti del permesso di soggiorno sono stati proposti per l’emissione del decreto di espulsione
12) due persone denunciate in stato di libertà per sottrazione e danneggiamento di cose sottoposte a sequestro
13) due persone denunciate per concorso in contraffazione di polizze assicurative false
14) cinque libretti di circolazione e quattro patenti di guida ritirate, mentre sette sono le autovetture sequestrate perché prive di assicurazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here