Consiglio straordinario al Di Guglielmo – Santoli: “Occupazione”

0
3

Bisaccia – Un consiglio comunale straordinario all’interno del “Di Guglielmo”. Questo l’ennesimo, non certo l’ultimo, disperato gesto dell’amministrazione comunale di Bisaccia, alla luce dell’annunciata chiusura dell’ospedale locale e dell’eliminazione del reparto di “Chirurgia”, presso il “Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi. “Con la delibera 972 dell’8 settembre scorso, il Commissario straordinario, Sergio Florio di fatto priva l’intero territorio di un pronto soccorso e di un ospedale vero e proprio”.
A parlare è il vicesindaco di Bisaccia, Daniele Santoli.

Due i punti all’ordine del giorno nel consiglio straordinario di domani: revoca della delibera in questione ed avviamento dell’iter burocratico per realizzare il referendum volto a cambiare regione. L’esponente della Giunta comunale di Bisaccia è pronto a tutto e rincara la dose: “Personalmente – annuncia – in assenza di una revoca della delibera, proporrò a tutti di occupare l’ospedale. E da domani – conclude – il De Guglielmo sarà la mia nuova casa”. .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here