Commissariata la Sanità campana: la decisione del Cdm

0
8

Il Consiglio dei ministri ha deciso il commissariamento del sistema sanitario in Campania ed in Molise, affidandone la gestione ai presidenti delle rispettive regioni. E’ quanto si apprende in ambienti governativi. L’incartamento per la richiesta di commissariamento della sanità campana è giunto al Cdm, questa mattina.
Il governatore Antonio Bassolino, volato a Roma, ha dovuto spiegare come e perché la Regione Campania presenta un deficit (e il connesso disavanzo, extradeficit lo chiamano i tecnici di Sacconi) così alti. Insomma, dopo le tante ipotesi di commissariamento mai diventate realtà, ora si è arrivati alla resa dei conti. Con ogni probabilità, Bassolino attende la notifica del provvedimento per dare corso alla impugnativa del decreto e alla contestazione dei dati contabili del tavolo tecnico di verifica del piano di rientro su cui si fonda la decisione. La Regione, infatti, nelle settimane scorse aveva inviato al governo un atto di diffida e messa in mora per il mancato incasso di 1,7 miliardi di euro dei fondi di affiancamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here