Coldiretti: “Sei imprese agricole su dieci in difficoltà”

0
4

Sei imprese agricole su dieci hanno difficoltà ad accedere al credito. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti dalla quale si evidenzia che il costo del denaro in agricoltura ha raggiunto il 6% e risulta superiore del 30% a quello medio del settore industriale. Anche per questo nel 2011 – continua Coldiretti – sono aumentate di un terzo le aziende del settore in sofferenza nel far fronte ai debiti pregressi, mentre si è fatta sempre più drammatica la stretta creditizia che fa venire meno la possibilità di garantire liquidità. Il settore agricolo ed agroalimentare rappresenta per il settore creditizio – riferisce la Coldiretti – un universo da 43,5 miliardi di euro impiegati. Un ruolo determinante in tal senso viene ricoperto dai consorzi fidi che continuano a sostenere le imprese attraverso il rilascio di forme di garanzia. E’ il caso di CreditAgri Italia, il primo consorzio nazionale di garanzia fidi ed assistenza tecnica e finanziaria, specializzato per il settore agricolo ed agroalimentare e promosso dalla Coldiretti, che nell’ultimo anno ha aumentato il volume degli affidamenti, raggiungendo uno stock di erogazioni che sfiora il miliardo di euro. CreditAgri Italia è una cooperativa di garanzia fidi costituita per offrire assistenza e consulenza tecnico-finanziaria in agricoltura. Si occupa in modo specialistico di credito agrario e finanza d’impresa a vantaggio delle imprese agricole ed agroalimentari. Il Consorzio di garanzia, attraverso la contrattazione con gli Istituti bancari e Società di leasing, è in grado di mettere a disposizione prodotti e servizi creditizi appositamente pensati per rispondere alle esigenze delle imprese appartenenti al mondo dell’agroalimentare, ai consorzi agrari, alle cooperative ed al settore della pesca e dell’acquacoltura. CreditAgri favorisce l’accesso al credito – ordinario e agevolato – ed incentiva lo sviluppo attraverso prodotti dedicati ed un servizio di accompagnamento e consulenza personalizzata. E’ abilitato al rilascio di garanzie collettive. Inoltre, i tassi e le condizioni in convenzione con le banche sono in linea con le migliori condizioni di mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here