Caposele – Pietro Cetrulo si dimette dal PdL e passa con Fli

0
1

Caposele – Nel prendere atto dell’invito, avviso o ultimatum da parte dei vertici Nazionali e locali di scegliere tra restare nel Pdl o aderire a Fli, Pietro Cetrulo, attuale coordinatore Pdl di Caposele, ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico e ha annunciato la sua adesione formale a “Futuro e Libertà per l’Italia” insieme agli iscritti e simpatizzanti del Circolo “Generazione Italia Caposele”. Lo ha scritto in una nota cerulo stesso, diffusa a mezzo stampa: “Constatando che non ci sono più margini di manovra (o dialettica) politica all’interno dello stesso Pdl, per chi, come nelle intenzioni di tutte le associazioni collegate al Pdl, ho deciso di cambiare. Di questi tempi, pare che chi si pone con molta chiarezza e con fermezza crede ancora nelle istituzioni, nella meritocrazia, viene considerato un traditore o come da ultime dichiarazioni ”cancro della politica o amministratore di piccole aziende politiche. Per queste ragioni rimetto, a malincuore, anche la tessera Pdl, che, nonostante le mie forti perplessità iniziali sulla fusione FI- AN per la diversità di provenienza politica storica, è stato un partito a cui avevo aderito convinto che il prosieguo del cammino comune delle nostre storie fosse all’insegna di una maggiore condivisione di ideali e valori, ma così non è stato. Spero e mi auguro che comunque non s’interrompa a livello nazionale e locale, quella collaborazione su molti punti che tanti risultati positivi ha portato, sopratutto la risoluzione di tanti problemi gravi ereditati dalle precedenti amministrazioni. Dopo lo spartiacque politico di Mirabello in cui si è sancito di essere alleati e non parte organica del Pdl, la scelta di campo è diventata più chiara, e lo sarà ancora di più quando i cittadini italiani saranno portati a conoscenza più in dettaglio e a livello periferico della politica che intende portare avanti Fli, non ci saranno più spazi per riflessioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here