Calcio – Lega Pro, Macalli conferma: “Avellino in Seconda Divisione”

0
2

Roma – L’Avellino, dopo il purgatorio di un anno tra i Dilettanti, è ritornata tra i ‘pro’. L’ufficialità della notizia è avvenuta nel pomeriggio a margine della conferenza stampa convocata presso la sede della federazione di via Allegri a Roma da Giancarlo Abete, numero uno della Figc.
Il presidente della Lega Pro (l’ex Serie C) Mario Macalli, presente in sala, ha confermato ai giornalisti presenti che le squadre ripescate in Seconda Divisione sono “… quelle già previste”. Dunque, sono 16 i team che parteciperanno al prossimo torneo di Seconda Divisione: Bellaria, Pro Belvedere, Carrarese, Matera, Avellino, Trapani, L’Aquila, Casale, Renate, Carpi, Virtus Entella, Pomezia, Campobasso, Latina, Lamezia e Sanremese. Macalli ha anche aggiunto che in Seconda Divisione ci sarà un girone da 17 squadre e due da 16.

SERIE B E PRIMA DIVISIONE – Le otto squadre ripescate in Prima Divisione: Gela, Nocerina, Pisa, Bassano, Paganese, Pavia, Siracusa e Barletta. Escluso il solo Giulianova. Ripescata la Triestina in Serie B.

Ufficializzati dalla Figc gli organici definitivi, verrà a breve resa nota la loro composizione dei gironi. In questo caso il responso verrà dalla sede della Lega Pro di corso d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here