Calcio, Iacovacci: “Per la prossima stagione vogliamo divertirci”

0
3

Quattro gare per onorare il campionato: Spal, Lumezzane, Pavia e Taranto sono partite che servono per continuare a dare il massimo – afferma – Alberto Iacovacci al termine del ko di Como. Io personalmente non ho visto un brutto Avellino e una squadra morta, ritorniamo a casa con il bottino vuoto e ne siamo amareggiati e dispiaciuti”. Sulla conferma di Bucaro e il mal di trasferta: “I numeri del calcio non fanno testo. Nelle ultime gare ci aspettiamo che il trend vari, siamo una squadra che vince con le grandi e incontra dificoltà con le piccole. L’Avellino comunque ha divertito ed emozionato nel corso del campionato. Aspetto la matematica per la salvezza, in queste quattro gare dobbiamo fare almeno un punto. Una squadra che lotta per la salvezza, la permanenza se la costruisce in casa. Con il mister parleremo in seguito”. Sulla prossima stagione: “La nostra è una società che negli anni si è prefissata obiettivi che ha sempre rispettato. Per la prossima stagione vorremmo disputare un campionato importante allestendo una rosa competitiva, bisogna migliorarsi di anno in anno ma occhio in primis al bilancio. Fin quando ci saranno gli Iacovacci non ci sarà nulla da temere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here